Dieci lire per confessarsi

Un giorno si presentò a don Bosco un individuo, chiedendo di confessarsi.

Il Santo subito l’accolse con premura, e gli domandò: – Quanto tempo è che non vi confessate?

– Sono dieci anni.

– Allora – continuò il Santo – datemi dieci lire. – Ma perché?! ho sempre sentito dire che per con­fessarsi non si paga nulla.

– E se per confessarsi non si paga nulla perché mai voi avete aspettato dieci anni?

Quel tale alzò gli occhi confuso, e vedendo don Bo­sco sorridere, esclamò: – Ha ragione, Padre; d’ora innanzi, non sarà più così.

Dieci lire per confessarsiultima modifica: 2011-10-27T09:11:45+00:00da mauroartico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento